martedì, dicembre 12, 2017

Calendario dell'Avvento

     
     
     
     Pollo con carciofi
     ingredienti per 4
    1 pollo
    6 carciofi
     
    3 carote
     
    3 cipolline
     
     sedano
     
    200 ml di vino bianco

    1 dado

    1 foglia di alloro

    pepe in grani
     
    olio
    e sale
     
     
Tagliate il pollo in quattro pezzi e salatelo.
Dividetete i carciofi, dopo aver tolto le foglie più dure e i gambi, in quattro spicchi.

Tritate finemente le verdure e rosolate il tutto in poco olio.
Unite l'alloro, il pepe e ponete il pollo nella padella.
Doratelo da ambo le parti, aggiungete il dado, sciolto in mezzo litro d'acqua calda e lasciate cuocere, a fuoco lento, per 30 minuti circa. 

Aggiungete il vino, aggiustate di sale  e portate a termine la cottura per 30 minuti.

lunedì, dicembre 11, 2017

Calendario dell'Avvento

 





È Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano.
È Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l’altro.
È Natale ogni volta che non accetti quei principi che relegano gli oppressi ai margini della società.
È Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale.
È Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza.
È Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri.
Madre Teresa
È Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. È Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l’altro. È Natale ogni volta che non accetti quei principi che relegano gli oppressi ai margini della società. È Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale. È Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. È Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri. Madre Teresa Di Calcutta
Tratto da: http://www.npensieri.it/index.php/religioni/cristianesimo/aforismi-e-frasi-sul-natale/

È Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. È Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l’altro. È Natale ogni volta che non accetti quei principi che relegano gli oppressi ai margini della società. È Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale. È Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. È Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri. Madre Teresa Di Calcutta
Tratto da: http://www.npensieri.it/index.php/religioni/cristianesimo/aforismi-e-frasi-sul-natale/
È Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. È Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l’altro. È Natale ogni volta che non accetti quei principi che relegano gli oppressi ai margini della società. È Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale. È Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. È Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri. Madre Teresa Di Calcutta
Tratto da: http://www.npensieri.it/index.php/religioni/cristianesimo/aforismi-e-frasi-sul-natale/

domenica, dicembre 10, 2017

Calendario dell'Avvento






Ogni volta che vi sentite
pervasi dall'inquietudine
e dalla stanchezza
chiudete gli occhi e trasferitevi
nel vostro luogo rigeneratore.
Può trattarsi di un luogo
reale o immaginario.
Assaporare la luce, i colori, il silenzio
che vi regnano 
e abbandonatevi completamente.

"trovarsi là 
semplicemente,
nel bel mezzo della neve
che fiocca"
Kobayashi Issa

sabato, dicembre 09, 2017

Calendario dell'Avvento

biancomangiare

Ingredienti per 6 persone

1/2 litro latte
150 g zucchero
60 g amido in polvere
1 buccia di limone
1 bustina di vaniglia
1 stampo per budino







Preparazione:
Mescolate amido e zucchero. Aggiungete il latte poco per volta, unite la buccia di limone e la vaniglia e, sempre mescolando come per una crema, fate rapprendere lentamente il composto su fiamma dolce.
Quando sarà denso, dopo aver tolto la buccia di limone, riempite lo stampo, avendolo bagnato in acqua fredda. Ricopritelo con una pellicola aderente e tenetelo in frigo fino al momento di servirlo. Capovolgetelo in un piatto da portata.
Il biancomangiare può essere decorato con caramello o con pistacchi o mandorle tritati.

venerdì, dicembre 08, 2017

Calendario dell'Avvento




Natale al caffè Florian


 La nebbia rosa
e l’aria dei freddi vapori

arrugginiti con la sera,

il fischio del battello che sparve

nel largo delle campane.

Un triste davanzale,
Venezia che abbruna le rose
sul grande canale.
Cadute le stelle, cadute le rose 
nel vento che porta il natale.


Alfonso Gatto

giovedì, dicembre 07, 2017

Calendario dell'Avvento

 
 Gli animali

 

Si dice che allo scoccare della mezzanotte tra il 24 e il 25 dicembre, gli animali - in special modo gli animali nelle fattorie acquistino il meraviglioso ed inusuale dono della parola. Buoi, mucche, cavalli, maiali e polli iniziano a parlare tra di loro e si scambiano strani segreti sul genere umano, in particolar modo sui loro padroni. Ma non tentati di ascoltarli di nascosto! La leggenda dice che potrete attirare su di voi la sfortuna, la cecità o addirittura la morte se tenterete di spiarli!

mercoledì, dicembre 06, 2017

Calendario dell'Avvento






Mettersi all'ultimo posto

Il cielo e la terra
perdurano nel tempo.
Essi durano perchè
non vivono per se stessi:
perciò sono eterni.

Perciò il Saggio
si colloca all'ultimo posto
e si ritrova al primo,
non si preoccupasi di sé
e si trova perfetto.

Non é forse perchè il Saggio
non desidera nulla per sé
che si realizza completamente?